Premium Sport

Buffon: "Sogno un altro Mondiale. Donnarumma straordinario"

Il capitano: "L'Italia punta al massimo". Ed elenca i 4 avversari più forti mai incontrati

  • TTT
  • Condividi

Gianluigi Buffon non crede a un'Italia ridimensionata: "Prima di tutto speriamo di arrivare al Mondiale, poi però sogno di vincerlo. Siamo l'Italia, punteremo al massimo. E io non ho mai iniziato una competizione con l'idea di non poterla vincere" le parole al canale YouTube Copa90. Per il capitano azzurro sarà l'ultimo Mondiale: "Sono stato una specie di tramite tra due epoche: ho iniziato a giocare con calciatori degli anni '60, finirò con i classe 2000. Il calcio è cambiato tanto, è diventato più complicato ma sono riuscito a ritagliarmi sempre un ruolo da protagonista".

Buffon non riesce a fare una top 5 dei giocatori più forti visti in carriera e allora fa tre liste. Si parte dagli attaccanti incontrati: "Ronaldo, Messi, Cristiano Ronaldo e Zidane". Per quanto riguarda i difensori compagni di squadra cita "Thuram, Cannavaro, Ferrara, Chiellii, Barzagli, Bonucci, Rugani... non servono solo le qualità, per me conta pure l'empatia". Infine, sui cinque talenti italiani più cristallini: "Pirlo, Totti, Del Piero, Baggio e Maldini".

Per quanto riguarda il suo ruolo, un nome su tutti: "Donnarumma, ha doti straordinarie. Altri top sono Neuer, Courtois, De Gea, Oblak, Lloris, Handanovic, Alisson, Szczesny e Hart".