Premium Sport

Birmingham, Zola si dimette: è già addio dopo solo 4 mesi. Al suo posto Redknapp

Il tecnico lascia in seguito al ko contro il Burton. Soltanto 2 successi in 22 partite

  • TTT
  • Condividi

E' durata solo quattro mesi l'avventura di Gianfranco Zola sulla panchina del Birmingham. Il tecnico italiano si è infatti dimesso dopo il ko casalingo contro il Burton in Championship: la zona retrocessione è a un passo, a soli tre punti di distanza dal terzultimo posto occupato dal Blackburn. Il risultato negativo è l'ultimo di una lunga serie perché Zola da quando ha preso in mano la squadra a dicembre ha vinto solamente due partite su 22. Inevitabile dunque questo epilogo.

Sulla panchina del Birmingham siederà Harry Redknapp, ex manager, fra le altre, del Tottenham. L'ultimo ruolo in Inghilterra del 70enne, conclusosi nel febbraio 2015, era stato alla guida del Queens Park Rangers mentre, in precedenza aveva allenato anche Portsmouth, Southampton e West Ham. Quanto mai delicato il suo primo impegno con il Birmingham: il derby di domenica contro l'Aston Villa, nella terzultima gara della stagione. Redknapp lavorerà gratis fino al termine della stagione: poi valuterà con il club se proserguire o meno il rapporto.