Premium Sport

Barcellona, Piqué: "La foto con Neymar? Sapevo che ci avrebbe lasciato ma..."

Il difensore: "E' stato l'ultimo tentativo. Non mi sento né deluso né tradito"

  • TTT
  • Condividi

Le confessioni di Piqué. Nella conferenza stampa di vigilia della supercoppa spagnola contro il Real Madrid (andata al Camp Nou) il difensore del Barcellona si è soffermato sulla partenza di Neymar: "Non mi sento ingannato. Adesso che è passato tutto posso spiegare com'è andata. Al matrimonio di Messi (il 30 giugno, ndr) Neymar è venuto con l'idea che se ne sarebbe andato dal Barça. E il giorno in cui ho postato la foto con lui e la scritta 'rimane' sapevo già al 100% che se ne sarebbe andato. È stato l'ultimo tentativo, l'ultima 'pallottola'".

"All'inizio si è arrabbiato con me ma poi tutto si è ricomposto. Non dobbiamo giudicare Neymar, ha preso la sua decisione che è coraggiosa. Le sue prestazioni sono state straordinarie: sapeva di andare via ma ha giocato nel Clasico (nell'ICC), c'era il rischio che si infortunasse ma ha difeso la maglia come nessun altro. Non mi pento e non mi sento ingannato: quello che faccio sui social ha un senso. Volevo aiutare il club a trattenere un giocatore" ha aggiunto lo spagnolo, finito nel mirino del web proprio per la foto 'incriminata' con l'ex compagno di squadra.