Premium Sport

Argentina-Nigeria 2-4, Dybala a secco, disfatta senza Messi

Con Leo già a casa, l'Albiceleste si fa rimontare dagli africani dopo i gol di Banega e Aguero. E Dybala delude ancora

  • TTT
  • Condividi

Nulla di paragonabile al disastro italiano, ma anche in Argentina, in questi giorni, si aprirà un dibattito sui problemi della loro nazionale. La Seleccion perde 4-2 in amichevole contro la Nigeria, a Krasnodar, e le celebrazioni per la vittoria contro la Russia con gol di Aguero e le grandi giocate di Messi sono già dimenticate. 

Del resto una squadra che aveva faticato parecchio a qualificarsi, riuscendoci solo all'ultima giornata col successo in Ecuador, non poteva aver risolto di incanto tutti i problemi. Senza Messi, già a casa per riposare, ovviamente i limiti dell'Albiceleste sono emersi ancora di più. Certo, i gol in realtà sono arrivati e a preoccupare, oggi, è più la fase difensiva: il vantaggio lo ha realizzato Banega su punizione, il raddoppio Aguero su assist di Pavon, proprio come qualche giorno fa, tanto da far pensare che ora il Kun abbia scalzato sia Icardi che Higuain come centravanti titolare.

Il punto è che dopo il 2-0 l'Argentina si è smarrita e na ha prese quattro: Ihenacho ha accorciato le distanze su punizione prima dell'intervallo e nella ripresa ha propiziato due gol in due minuti, realizzati rispettivamente da Iwobi e Idowu, per il sorpasso nigeriano. Sotto accusa la difesa a tre formata da Mascherano (che sul 4-2 ha subito un tunnel umiliante da Iwobi), Pezzella e Otamendi, forse poco protetta sulle fasce da due ali come Pavon e Di Maria, non abituate in quella posizione al Boca e al Psg. E sotto accusa finisce anche Dybala, rimasto a secco: non vive un gran momento neppure alla Juve, in nazionale l'ha confermato e i tifosi, sui social, l'hanno massacrato.

AGUERO SVIENE DURANTE L'INTERVALLO

Paura per Sergio Aguero durante l'intervallo della sfida: l'attaccante ha accusato uno svenimento (l'accout twitter dell'Argentina parla di lipotimia, ovvero perdita transitoria della coscienza) e per questo motivo è stato portato in ospedale per precauzione.