Premium Sport

Tennis, Wimbledon: Federer eliminato da Anderson

Clamorosa sconfitta del numero uno al mondo che perde 13-11 al quinto set dopo 4 ore e 15 minuti

  • TTT
  • Condividi

Clamoroso a Wimbledon: cade il re. Roger Federer saluta il torneo ai quarti dopo una maratona di 4 ore e 15 minuti. Tutto si poteva immaginare dopo due set, tranne che Anderson, numero 8 del ranking, riuscisse a ribaltare una situazione che lo vedeva nettamente sotto, col campione svizzero, otto volte vincitore a Londra di cui l'ultima l'anno scorso, avanti 6-2 7-6.

Invece come ci ha insegnato il Mondiale di calcio, nulla è mai scontato: Anderson vince 7-5 il terzo set annullando un match point sul 5-4 e riaprendo la partita, poi pareggia col 6-4 del quarto set, infine dà vita a una battaglia infinita che si chiude dopo 24 game e si aggiudica il quinto 13-11 concedendo solo una palla break in tutto il set. Tra i big va invece in semifinale Novak Djokovic, che ha battuto Nishikori in 4 set.