Premium Sport

Tennis, Djokovic apre il terzo ristorante: pasti gratis ai bisognosi

"Ho guadagnato abbastanza per sfamare tutta la Serbia" ha spiegato l'ex numero uno

  • TTT
  • Condividi

Un campione dal cuore d'oro. Novak Djokovic, ex numero uno del mondo, aprirà un ristorante per offrire pasti gratis alle persone bisognose. Questo sarà il terzo locale gestito dal tennista serbo dopo quello inaugurato nel 2009 a Belgrado ('Novak') e un altro, vegano, aperto nel 2016 a Monte-Carlo ('Equita'), ma avrà una finalità davvero speciale.

La notizia, anticipata dai media britannici, è stata confermata attraverso un comunicato dallo stesso Djokovic, diventato nel 2015 il primo tennista nella storia a guadagnare più di 20 milioni di dollari di montepremi in una sola stagione: "Il denaro non è un problema per me - ha spiegato Nole - Ho guadagnato abbastanza per sfamare tutta la Serbia, penso che meritino questo dopo tutto il sostegno che mi stanno dando".

Al momento non è ancora chiaro se le persone dovranno dimostrare di avere un reddito basso e non sufficiente per seguire un'alimentazione adeguata o se l'ingresso sarà aperto a tutti. Quel che è certo è che il ristorante sarà aperto solo di sera e sarà completamente gratuito.

Out per tutta la seconda metà della stagione a causa dei fastidi al gomito accusati a Wimbledon, Djokovic è al lavoro per tornare in piena forma nel 2018 dopo un 2017 da dimenticare, almeno sportivamente. Già, perché intanto il campione serbo è diventato papà per la seconda volta, a settembre è nata la piccola Tara.