Premium Sport

NBA, Lebron come Michael Jordan: Clippers ko senza il Gallo

LA cade contro San Antonio, ko anche per OKC e Washington: esultano Toronto e New York

  • TTT
  • Condividi

Con Danilo Gallinari ancora fuori per infortunio i Los Angeles Clippers vengono sconfitti 120-107 in casa dei San Antonio Spurs, collezionando la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Miglior realizzatore dell'incontro l'ala di San Antonio LaMarcus Aldridge, autore di 25 punti.

I 40 punti di Giannis Antetokounmpo non bastano ai Milwaukee Bucks, che vengono battuti 124-119 dai Cleveland Cavaliers trascinati dal duo formato da Kevin Love e LeBron James, autori rispettivamente di 32 e 30 punti (il Prescelto sfiora la tripla doppia e raggiunge Jordan a quota 1072 partite giocate in NBA all'82esimo posto all-time).

Nelle altre partite disputate la scorsa notte da segnalare il successo per 113-99 dei Dallas Mavericks in casa degli Washington Wizards. Con 37 punti Anthony Davis è il migliore dei New Orleans Pelicans, che violano per 117-112 il parquet degli Indiana Pacers. I Toronto Raptors superano 119-114 i Chicago Bulls, i New York Knicks piegano 118-113 i Charlotte Hornets, mentre i Denver Nuggets battono 112-104 i Brooklyn Nets e i Sacramento Kings hanno la meglio per 94-86 sugli Oklahoma City Thunder. Vittorie esterne infine per Philadelphia 76ers (104-97 sugli Utah Jazz) e Memphis Grizzlies (98-97 sui Portland Trail Blazers).