Premium Sport

Nba, i Clippers di Gallinari perdono ancora: fa festa Memphis

Prosegue la marcia di Golden State. Successi per Minnesota, New Orleans e Detroit

  • TTT
  • Condividi

Terza sconfitta in quattro gare per i Los Angeles Clippers di Danilo Gallinari, battuti allo Staples Centre dai Memphis Grizzlies per 113-104 in uno degli incontri della scorsa notte in Nba. L'azzurro ha contribuito con 10 punti al bottino dei padroni di casa che però, nonostante i 30 portati da Blake Griffin, si sono arresi alla squadra di Marc Gasol (21 punti per lui), quasi sempre avanti nel corso della partita e con ben otto giocatori a chiudere in doppia cifra.

Prosegue invece la marcia vittoriosa dei Golden State Warriors. I campioni Nba in carica, grazie ai 22 punti di Stephen Curry e ai 25 di Kevin Durant si sono imposti 127-108 sui Denver Nuggets, conquistando il sesto successo nelle ultime sette partite. Festa a Minneapolis per i Minnesota Timberwolves che hanno ottenuto la terza vittoria di fila, non accadeva da almeno cinque anni, superando 112-99 i Dallas Mavericks. Sugli altri campi, i New Orleans Pelicans hanno battuto 96-90 i Chicago Buls ai supplementari e i Detroit Pistons hanno sconfitto 108-99 i Sacramento Kings.