Premium Sport

Calciomercato, tutte le trattative del 27 gennaio LIVE

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

Pastore, il Psg apre all'Inter

Le parole di Pastore ("Voglio giocare di più, l'Inter è un'opzione) sembrano aver spinto il Psg a più 'miti consigli' nei confronti dell'Inter. In particolare il club di Al-Khealifi potrebbe dire di sì al prestito oneroso (6milioni) con diritto di riscatto condizionato al raggiungimento della qualificazione alla prossima Champions League che diventerebbe obbligo a 14 milioni. Questi 14 milioni i nerazzurri li ricaverebbero dalla cessione di Brozovic all'Everton o all'Arsenal.

Al-Khelaifi: "Neymar rimane qui al 2000%"

Il presidente del Psg Al-Khelaifi allontana le voci che vorrebbero Neymar in partenza in estate. "Resterà al Psg al 2000% la prossima stagione. Chiedo ai media di fermare le polemiche, non vanno per bene per noi e per voi", le parole del numero 1 dei parigini.

"Roma, offerta per Guendouzi"

Secondo quanto riferisce l'Equipe la Roma avrebbe messo gli occhi su Matteo Guendouzi, mediano 18enne del Lorient. I giallorossi avrebbero offerto 5 milioni di euro: la cifra è stata ritenuta insufficiente dal club francese.

Conte: "Le voci sull'esonero? Sono tranquillo"

"Se osservate le storia potete vedere che in 14 anni, 10 allenatori sono stati licenziati in questo club. Allo stesso tempo, quando sei sicuro del tuo lavoro, sono molto rilassato, non ho questo tipo di preoccupazioni". Antonio Conte risponde così alla vigilia della sfida di FA Cup tra Chelsea e Newcastle a una domanda sulle (solite) voci riguardanti il suo possibile esonero. 

"Giaccherini deve rientrare in un criterio da Chievo"

Giancarlo Romairone, ds del Chievo, ha parlato a Premium Sport della trattativa per portare Giaccherini alla corte di Maran. "E' una cosa su cui siamo ma non vogliamo perdere la nostra fisionomia, la nostra mentalità e i nostri modi, è un giocatore di valore ma deve rientrare in un criterio da Chievo, se ce la faremo in questi giorni bene altrimenti andiamo avanti" ha spiegato il dirigente dei clivensi.

Marotta: "Politano? Sondaggio, nessun affondo"

Beppe Marotta ai microfoni di Premium Sport ha fatto il punto sul mercato della Juve. "Se ci siamo anche noi su Politano? Abbiamo fatto un sondaggio perché su Cuadrado ci sono dei dubbi che mi auguro possa risolversi presto. Ma ci siamo limitati a un sondaggio, ne apprezziamo le qualità ma per il momento non siamo intenzionati a un affondo. Carrasco? Mai immaginato e tanto meno trattato: è un’ipotesi fantasiosa. Darmian? Profilo interessante, ma il nostro organico è al completo in quel ruolo. A gennaio penso proprio che non arriverà nessuno, noi ragioniamo per il futuro", le parole dell'amministratore delegato dei bianconeri.

Pellegri: "Sarò per sempre genoano"

Psg, Pastore: "Voglio giocare"

Al termine del match contro il Montpellier Pastore ha usato parole nette sul suo futuro: "Non so cosa farò ancora, la situazione è molto difficile. Io qui sto molto bene, sono felice. Ma non ho ancora deciso niente: l'unica cosa che voglio è giocare di più, per andare al Mondiale. Non riuscire ad entrare in Nazionale a fine stagione per essere stato qui e non aver giocato sarebbe qualcosa di doloroso per la mia carriera, lo rimpangerei. Bisognerà prendere una decisione con il club. Devo fare qualcosa in più per andare al Mondiale, perché è la competizione più bella del mondo. Non sono stato convocato l'ultima volta perché non avevo giocato, ma l'Argentina ha tanti giocatori di alto livello; devo giocare per avere più possibilità. Qui per sperare di giocare devo aspettare che qualcuno si infortuni o venga squalificato, non è bello. L'Inter? Se ne parla molto, e se dovessi partire è normale che mi piacerebbe andare lì in Italia anche perché il campionato lo conosco e mia moglie è italiana. Potrebbe essere una soluzione, ma ancora non so cosa succederà. Non è una decisione facile per me né per il club: vedremo nelle prossime ore di trovare un accordo. L'importante è che l'Inter se mi vuole mi prenda perché gli manca un giocatore come me e non tanto per prendermi. Spalletti? Ho sentito la sua battuta, è stata molto divertente".

Inter, Correa è il piano B

L'Inter insiste per Pastore: i nerazzurri cercheranno fino all'ultimo di convincere il Psg a lasciare partire il Flaco, in campo negli ultimi 23' nella sfida contro il Montpellier, in prestito con diritto di riscatto. il club di corso Vittorio Emanuele ha comunque pronto il piano B: ovvero lo scambio di prestiti Brozovic-Correa con il Siviglia.

Pellegri al Monaco, è ufficiale

United, occhi su Bartra

Marc Bartra è finito nel mirino del Manchester United. I Red Devils, scrive Marca, la prossima estate potrebbero tentare l'assalto al difensore del Borussia Dortmund, accostato negli ultimi giorni anche alla Juventus.

Barcellona, Jordi Alba verso il rinnovo. Digne via in estate

Secondo qaunto riferisce Marca il Barcellona è pronto a blindare Jordi Alba offrendogli il rinnovo (contratto in scadenza nel 2022) mentre con ogni probabilità Lucas Digne saluterà la squadra blaugrana in estate.

Carnevali: "Vogliamo che Politano rimanga con noi"

"L'ultima partita di Politano con il Sassuolo? Ci sono tante voci, ma per adesso la nostra volontà è che rimanga con noi. Abbiamo ascoltato anche la sua volontà, vuole andare a Napoli. Apertura da parte nostra? Qualunque cosa faremo, dovremo pensare al bene della società". Così l'ad dei neroverdi Carnevali, prima della partita contro l'Atalanta, ha fatto il punto sulla situazione dell'attaccante esterno nel mirino degli azzurri e anche della Juventus.

"L'offerta dell'Arsenal per Aubameyang non ci ha soddisfatto"

Non è un mistero che l'Arsenal voglia Aubameyang in questa sessione di mercato, ma il ds dei gialloneri Zorc frena almeno in parte: "Siamo pronti ad accettare il trasferimento ad alcune condizioni, ma al momento l'offerta dell'Arsenal non ci ha soddisfatto".

juve, sondaggio per carrasco

Novità importanti per il mercato della Juventus: stando alle voci che circolano in queste ore, i bianconeri avrebbero contattato l'Atletico Madrid per chiedere informazioni su Yannick Carrasco, che con Simeone trova poco spazio e potrebbe essere sostituto perfetto di Cuadrado negli schemi di Allegri. C'è infatti la possibilità che il colombiano debba operarsi e chiudere anzitempo la propria stagione.

cagliari, han torna subito?

Kwang-Song Han è nel mirino della Juventus da settimane, i bianconeri vedono nel nord-coreano una potenziale stella da prenotare il prima possibile. Contatti continui col Cagliari con altri giocatori coinvolti, ad Audero a Cerri, ma in tutto questo a farne le spese potrebbe essere il Perugia: stando a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, infatti, per il Cagliari avrebbe deciso di riportare il giocare nell'isola e testarlo con continuità in Serie A.

LAMELA: "STO BENE AL TOTTENHAM"

Erik Lamela, accostato a Roma e Inter, non vuole lasciare il Tottenham: "I rumors ci sono sono sempre nel calcio, in passato ce ne sono stati tanti mentre ero infortunato. Ma erano tutte invenzioni. Ho un contratto fino al 2019 e io al Tottenham mi sento a casa, mi sento parte del club. Altrimenti me ne sarei già andato".

barcellona, lunedì rinnova piqué

La notizia era già ufficiale: Gerard Piqué ha rinnovato fino al 2022 con il Barcellona con una clausola monstre da 500 milioni di euro. Attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il Barcellona ha comunicato che nella giornata di lunedì ci sarà una diretta streaming con lo stesso Piquè che firmerà ufficialmente il nuovo contratto.

city, martedì la presentazione di laporte

Aymeric Laporte al Manchester City, ormai sembra tutto fatto per il trasferimento del difensore dall’Athletic Bilbao alla corte di Pep Guardiola. Cadena Cope fa sapere che i citizens lunedì - giorno in cui sono fissate le visite mediche - pagheranno al club basco i 65 milioni di euro fissati dalla clausola rescissoria, mentre martedì il calciatore sarà presentato alla stampa e ai suoi nuovi tifosi.

juve, darmian può arrivare subito

La Juventus piomba su Matteo Darmian, arrivano conferme dall'Inghilterra. Come riporta il quotidiano britannico The Sun, infatti, i bianconeri vorrebbero il terzino subito in prestito con obbligo di riscatto fissato intorno ai 20 milioni. Mourinho avrebbe dato il via libera alla cessione, lunedì i bianconeri potrebbero fare un blitz in Inghilterra.

monaco, anche babacar

Il Monaco pesca in Italia. Non solo il giovane Pellegri del Genoa, il club monegasco starebbe seguendo anche l'attaccante della Fiorentina Babacar. Secondo quanto scrive Tuttosport, il club del Principato avrebbe messo gli occhi sull'attaccante viola per sostituire Carrillo, ceduto nei giorni scorsi al Southampton.

NIENTE BEIJING GUOAN PER NAINGGOLAN

Il Beijing Guoan ha smentito l'interesse per Radja Nainggolan: "Non abbiamo mai contattato la Roma e Nainggolan non è mai stato un nostro obiettivo. La storia di una lotta di mercato con il Guangzhou è quindi falsa, non ci faremo distrarre da queste voci".

fiorentina, per dabo servono 4,5 milioni

In attesa di avere l'ok dallo Slavia Praga per il giovane ceco Soucek, la Fiorentina sta portando avanti una trattativa parallela con il centrocampista del Saint Etienne Bryan Dabo. L'operazione per il mediano, legato al club francese fino al 2020, procede in maniera fluida: il giocatore, scrive Tuttosport, può arrivare a titolo definitivo per circa 4.5 milioni.

MILAN-BOCA, DOPO IL WEEKEND NUOVO CONTATTO PER GOMEZ

Lunedì possibile nuovo assalto del Boca Juniors per Gustavo Gomez: il club argentino ha avuto una deroga sulla data di chiusura del mercato dalla federazione. Ballano sempre 2 milioni: la richiesta del Milan è di 7, l'offerta è di 5 con la formula del prestito 18 mesi e obbligo di riscatto.

genoa, dopo callegari arriva hiljemark

Il Secolo XIX fa il punto sul mercato del Genoa, pronto a chiudere almeno due colpi prima del gong del mercato: in dirittura d'arrivo l'accordo con il Psg per il talento italiano Lorenzo Callegari, che dovrebbe restare in prestito in Ligue 1 altri sei mesi per poi sbarcare in Liguria a giugno, oggi sarà anche il giorno di Oscar Hiljemark, che domani sarà in tribuna al Ferraris per assistere alla gara con l'Udinese. Per la difesa un'idea nuova: si parla di Timm Klose del Norwich City, gigante svizzero di 193 centimetri.

SADIQ AL NAC BREDA

PELLEGRI: "NON CI CREDO"

Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, Pietro Pellegri (genovese, genoano, figlio di un dirigente rossoblù) si sarebbe lasciare una frase particolare prima di partire per Monaco: "Non ci credo che devo lasciare il mio club; non ci credo che devo andar via dalla mia città. Non ci credo".

MILAN, NON SI SBLOCCANO LE CESSIONI

Se il Milan non farà operazioni in entrata a gennaio, non si muove niente neanche sotto il profilo delle cessioni: secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, Mirabelli e Fassone non vogliono fare sconti. Paletta, José Mauri e soprattutto Gustavo Gomez (al centro di un intrigo con Boca Juniors e Celta Vigo) non riescono a partire: la dirigenza rossonera non riconosce buonuscite e commissioni superiori al 5% agli agenti.

LA SAMP CI PROVA PER GIACCHERINI

Lunedì Furio Valcareggi, agente di Giaccherini, vedrà la Sampdoria che vuole un rinforzo visto l'infortunio di Praet. Ieri il procuratore non ha trovato l'accordo con il Chievo per spalmare l'ingaggio fino al 2020 dato che il Napoli lo lascerebbe partire gratis. Sullo sfondo resta anche la Spal.

ROMA, DEULOFEU SE PARTE DZEKO

Prima accostato al Napoli, poi all'Inter ma potrebbe finire alla Roma. Secondo la Gazzetta dello Sport, in caso di partenza di Dzeko i giallorossi si tufferebbero sull'esterno del Barcellona che vuole un milione per il prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a quota 15.

IL LEVANTE SU PAZZINI

Secondo Superdeporte, Verona e Levante hanno trovato l'accordo economico per Giampaolo Pazzini (cercato anche dal Torino): ora l'attaccante deve decidere se accettare l'offerta.

DEPORTIVO LA CORUNA, IPOTESI SEEDORF

Cristobal Parralo a rischio sulla panchina del Deportivo La Coruna: in caso di esonero, in Spagna si parla anche di Clarence Seedorf come possibile sostituto in panchina.

INTER, LOBOTKA NOME NUOVO

Secondo la Gazzetta dello Sport, l'Inter tiene caldo il nome di Stanislav Lobotka. Il centrocampista classe '94 del Celta Vigo potrebbe essere il nome giusto in caso di partenza last-minute di Brozovic anche se viene valutato 35 milioni di euro.

MONACO, PELLEGRI FIRMA

Pietro Pellegri è pronto a sbarcare in Ligue 1 (campionato esclusiva Premium Sport): l'attaccante classe 2001 è arrivato a Monaco per le visite mediche e per firmare il nuovo contratto con i campioni in carica. Al Genoa 21 milioni di euro più 4 di bonus oltre a una percentuale su una eventuale rivendita futura per cifre oltre i 40 milioni.

PASTORE, TOCCA AL PROCURATORE

Dopo qualche giorno a Milano, l'agente di Pastore torna a Parigi: Simonian (che sarà in tribuna alle 17 per la partita contro il Montpellier) avrà un confronto con la dirigenza del Psg, potrebbe essere uno snodo decisivo per il passaggio del Flaco all'Inter. Margini risicati ma Simonian ha previsto un viaggio di ritorno a Milano per lunedì, segno che la speranza dell'entourage c'è.